🎯 Balestrieri al tiro per la 2a Giostra Ghibellina
di Giovanni Toraldo

Categorie

Aggiornamento 20/09: a causa delle incerte condizioni meteo, non siamo in grado di garantire il regolare svolgimento della manifestazione secondo il programma previsto.

Aggiornamento: l’evento è stato rimandato al 20 settembre causa maltempo ⛈️

Nuovo appuntamento per gli appassionati del tiro con la balestra: domenica 20 settembre alle 15.30 presso il Campo Tiri della Repubblica di Lucca si disputerà la 2a Giostra Ghibellina. L’associazione lucchese Contrade San Paolino sfiderà la Compagnia Balestrieri della città di Amelia in una gara a squadre con regolamento LITAB per la balestra da banco.

I balestrieri di Amelia nell’ultimo Campionato Italiano LITAB si erano distinti aggiudicandosi il quarto posto con 303 punti, contro i 324 punti delle Contrade lucchesi, attualmente campioni in carica.

Il nome della manifestazione si ispira al noto condottiero lucchese Castruccio Castracani, ghibellino per eccellenza, fra le cui imprese si annovera la marcia su Roma nel 1328 con un seguito di 300 cavalieri e 1.000 balestrieri.

Questa gara sarà tra le prime ad essere disputate fra associazioni fuori regione, dopo lo stop forzato dall’emergenza sanitaria. Si spera che sarà solo l’inizio di una progressiva ripresa in sicurezza delle attività delle varie associazioni che praticano il tiro con la balestra, dopo l’annullamento del Campionato Italiano 2020 che ha impedito a tutti i balestrieri aderenti alla LITAB di ritrovarsi come di consueto.

L’ingresso è gratuito ma sarà richiesto di rispettare le normative anti-COVID19 previste per i luoghi pubblici (distanziamento interpersonale minimo, mascherina e autocertificazione di buono stato di salute).

manifesto

compagnia balestrieri lucca

compagnia balestrieri lucca