4 min. per leggere

Categorie

Tags

  • lucca
  • lucca medievale

La terza edizione di Lucca Medievale, programmata per il weekend del 2-3 Giugno a lato di Piazzale Verdi, si preannuncia ricca di novità e con un programma che sarà in grado di soddisfare anche i visitatori più esigenti: cultura, rievocazione, tradizione, spettacolo e, ovviamente, gastronomia.

Nei giardini antistanti il Museo della Zecca, si potranno ammirare ben sei accampamenti con altrettanti gruppi di rievocazione storica, da Livorno la White Company (la storica compagnia bianca medievale), da Pisa La Libera Compagnia d’Arme delle Tre Fiere, da Pescia Sole e Acciaio gruppo di uomini d’arme, dalla lunigiana I Falconieri di Madre Terra insieme ai loro uccelli rapaci, da Lucca I Grifoni Rampanti schermitori di altri tempi.** Infine i gruppi che giocano in casa: **Sbandieratori e Musici Città di Lucca - Contrada S. Anna ed Contrade San Paolino (co-fondatori della manifestazione), che allestiranno un campo tiro permanente per la balestra nel quale il pubblico potrà ricevere le prime lezioni di tiro, guidato dal maestro d’armi.

Oltre ai gruppi storici, il Villaggio Medievale offrirà diverse attrazioni didattiche e rievocative agli avventori, come gli esperti di tornio per la lavorazione del legno, dell’arte della ceramica e della pittura. A questo si aggiunge il gruppo de Le Dame ed i Messeri a Cavallo, un gruppo di appassionati che saranno ospiti insieme ai loro destrieri. Ultimi, non per importanza, ricordiamo la presenza nella sola giornata di domenica dell’associazione lucchese Historica Lucense, che parteciperà con alcuni figuranti e cannonieri alla manifestazione.

Un ringraziamento doveroso va all’Amministrazione Comunale ed alla Fondazione Museo della Zecca che ospiterà numerosi incontri culturali e due mostre: una di pittura, con il dipinto del Palio dei balestrieri, l’altra di bacini ceramici dipinti. La scenografia è completata da un gioco di luci colorate che di notte offriranno uno spettacolo unico entrando in città. Ancora in forse, per ragioni tecniche, la proiezione di filmati sulla facciata bianca del centro di accoglienza turistico.

L’area spettacoli offrirà a ritmo serrato, per entrambe le giornate, animazione a cura dei falconieri, combattimenti in gentil tenzone, spettacoli circensi e di giocoleria de I Diavoli Rossi, e la maestria nella manipolazione del fuoco con l’acrobata Giada; il sabato sera la leggiadria fantastica delle ragazze della compagnia danze orientali Al Akhawat **di Lucca; mentre la domenica ci saranno due appuntamenti artistici di rilievo: il primo con il gruppo di danze storiche di Follonica **Balliamo Insieme, l’altra con I sonetti declamati della brava attrice Sabrina de Ranieri.

Durante tutta la giornata sarà attivo il punto ristoro e relax, ed è possibile prenotare tavoli per l’area gastronomia per pranzo e cena al numero 320.3895809

Per gli aggiornamenti dell’ultima ora si rimanda all’evento su facebook Lucca Medievale 2018 o sul sito luccamedievale.it

programma lucca medievale sabato 2 giugno

programma lucca medievale domenica 3 giugno

Se vuoi avere eventuali aggiornamenti direttamente nella tua casella di posta, puoi iscriverti alla newsletter.