Scritto da Giovanni Toraldo
3 min. per leggere

Categorie

Anniversario a cifra tonda per la Festa della Libertà di Lucca dall’oppressione pisana.

L’8 aprile 1369 l’imperatore del Sacro Romano Impero - Carlo IV di Boemia - liberò la città di Lucca e venne istituito un libero governo che durò fino all’arrivo di Napoleone Bonaparte nel 1799.

In quell’occasione venne delineata anche la nuova struttura organizzativa e militare in Terzieri della città di Lucca: San Paolino, San Martino e San Salvatore. Ogni terziere era suddiviso in quattro contrade, ed ogni contrada aveva una propria milizia che aveva un compito ben preciso in caso di assedio della città.

volantino 650° festa della libertà 2019 a lucca
Volantino della manifestazione
programma 650° festa della libertà 2019 a lucca
Programma dettagliato della manifestazione

Programma della manifestazione

In occasione dei festeggiamenti per la 650° Festa della Libertà, l’associazione Contrade San Paolino organizza una gara di tiro con balestre da banco insieme alle compagnie balestrieri provenienti da Amelia, Chioggia, Gualdo Tadino, Terra del Sole e Ventimiglia al Campo Tiri della Repubblica di Lucca a Pontetetto (Via Pattana).

L’associazione inoltre prenderà parte al corteo e alle esibizioni nella mattinata nel centro storico di Lucca.

Segue l’estratto del programma dove sarà presente il nostro gruppo:

Centro storico di Lucca

  • Ore 09.30 - Partenza corteo da Porta San Pietro verso Piazza San Martino, partecipazione alla Santa Messa.
  • Ore 11.30 - Esibizioni in Piazza San Martino

Campo Tiri della Repubblica di Lucca - Via Pattana, Pontetetto (LU)

  • Ore 10.00 - inizio tiri di prova
  • Ore 12.00 - fine tiri di prova
  • Ore 15.00 - Inizio gara
  • Ore 18.00 - Premiazione e saluti

Ultime da Instagram