Contrade San Paolino

Associazione di rievocazione storica di Lucca

2016-12-26 14:23:35 +0000 -

Abbiamo sentito la necessità di migliorare alcune caratteristiche dei normali martinetti in uso fino ad oggi e, finalmente, dopo mesi di ricerca e sviluppo, siamo lieti di presentare il nostro nuovo martinetto.

Per gli acerbi in tema di balestre, il martinetto non è altro che lo strumento necessario al caricamento delle balestre più pesanti, con cui una semplice leva non sarebbe sufficiente data la forza dell’arco, che raggiunge molto facilmente i 300-400 kg.

Studiato per aumentare la sicurezza e ridurre la forza necessaria per il caricamento delle balestre, questo nuovo martinetto ha come principale innovazione l’introduzione di due sicure: una che impedisca all'asta di caricamento di sfilarsi dal suo alloggiamento in caso di rottura di un ingranaggio e l’altra che scatta ad ogni movimento della manovella impedendo il ritorno accidentale della stessa, cosicché il balestriere, anche inesperto, non rischi di incorrere in situazioni pericolose in fase di caricamento dell’arco.

Il braccio della leva è leggermente più lungo rispetto alla lunghezza di un martinetto standard, e l’impugnatura in legno più ergonomica, per conferire una maggiore semplicità all'operazione di caricamento.

La leva è facilmente smontabile dal corpo del martinetto tramite un meccanismo a vite, facendo risparmiare notevole spazio per il trasporto in borsa, e rendendo possibile la predisposizione delle cassette di trasporto per il suo alloggiamento.

Infine, la forcella è stata rafforzata per garantire il caricamento in sicurezza fino a 1600 kg di forza, quando una balestra di norma non supera mai i 600 kg. Alla sua estremità, troviamo i due pomelli in ottone tornito che permettono l’aggancio della corda in modo sicuro e ne limitano l’usura. 

Ciliegina sulla torta: ogni martinetto è personalizzabile con il logo dell’associazione e il nome del balestriere, inciso sulla cassa.

Se vuoi saperne di più, contattaci!

Album fotografico completo qui: https://goo.gl/photos/uofvtnVA2bRXWoGm6

Contrade San Paolino - Visita il sito consanpaolino.org.