Contrade San Paolino

Associazione di rievocazione storica di Lucca

2018-04-09 19:00:00 +0000 -

È ripartita a pieno ritmo la stagione dei balestrieri di Contrade San Paolino, con la 2a Disfida della Libertà della scorsa domenica 8 Aprile presso il Campo Tiri della Repubblica di Lucca a Pontetetto, in cui si sono cimentati esattamente 50 tiratori provenienti dalle città di Chioggia, Gualdo Tadino, Terra del Sole, Ventimiglia e, ovviamente, Lucca.

La ricorrenza è della Festa della Libertà, quando l’imperatore Carlo IV liberò la città di Lucca ed i suoi territori dalla dominazione pisana l’8 aprile 1369, ed è rimasta una delle più importanti celebrazioni tradizionali della città.

Il campo tiri a Pontetetto sta riscontrando un buon livello di consensi fra i residenti che, insieme agli adiacenti impianti sportivi recentemente rinnovati in gestione al comitato provinciale dell’AICS, hanno ravvivato il quartiere e generato un nuovo punto di ritrovo e svago, sia per giovani che adulti.

La mattina è scorsa regolarmente, dopo l’arrivo degli ospiti, con il sorteggio dei cinque pancacci disponibili e la formazione delle squadre, proseguendo con le diverse sessioni di allenamento in preparazione alla gara, che è iniziata subito dopo il pranzo conviviale presso la Trattoria Da Ildo.

Al termine della contesa, i risultati finali sono:

Gara a mini-squadre (10 da 5 tiratori ciascuna)

Gara individuale

Ai classificati, vanno i piatti dipinti a mano per l’occasione dall’artista lucchese Lorna Ventura.

Prossimo appuntamento fuori sede per i balestrieri sarà la Gara della Libertà del 25 Aprile prossimo a Volterra, seguiranno aggiornamenti sul sito web dell’associazione consanpaolino.org

Vai all’album completo

Contrade San Paolino - Visita il sito consanpaolino.org.